Copertina di "Undici minuti" di Coelho

Rubrica mensile “Dritte storte”: “Undici minuti” di Paulo Coelho

Copertina di "Undici minuti" di CoelhoHo già pubblicato qualche mese fa una “dritta storta” su Paulo Coelho (“Veronika decide di morire“), quindi volevo aspettare prima di consigliare un altro suo libro … ma oggi è il compleanno di mia sorella … e questo è l’unico dei miei libri preferiti che sia mai piaciuto anche a lei 🙂

Quando mia sorella deve decidere quale libro iniziare a leggere, di solito si presenta in camera mia con un libro preso in biblioteca, rigorosamente a caso, mi mette la copertina sotto gli occhi (di solito oscurandomi la tv in occasione di un gol dell’Inter o il monitor del pc quando mi mancano due linee per stabilire il mio nuovo record a tetris) e mi chiede “questo è un libro di quelli che piacciono a te?”
… se, dopo aver imprecato (non è cosa da tutti i giorni stabilire un nuovo record a tetris … e, negli ultimi tempi, neppure vedere un gol dell’Inter), le dico che è uno dei libri ‘di quelli che piacciono a me’, lei fa una faccia schifata, dice “allora niente”, lo riporta in biblioteca e prova con un altro …

“Undici minuti”.
Un libro davvero bello.
Amore, eros, sesso, prostituzione.
Un libro che non lascia indifferenti.
Un libro che fa riflettere.
Un libro profondo.
Un libro alla Coelho.
Un libro che mi ha colpito.
Un libro che mi ha arricchito.
Un libro che sono davvero contento di aver letto.
Un libro che è piaciuto anche a mia sorella 🙂
Lo consiglio anche a voi.

Volete dare una occhiata agli altri consigli di lettura? Eccovi tutti i consigli della Rubrica Dritte Storte

PS: auguri sorella! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.