Copertina di "Veronika decide di morire " di Paulo Coelho

Rubrica mensile “Dritte storte”: “Veronika decide di morire” di Coelho

Copertina di "Veronika decide di morire " di Paulo CoelhoVita monotona.
Vita da scrivania.
Vita d’ufficio.
Vita di fabbrica.
Vita di routine.
Vita apatica.
Vita anonima.
Vita rimandata.
Otto ore al giorno a fare cose che non ti piacciono per comprare cose che non ti piacciono. Che non ti servono.
“Veronika decide di morire”. Un libro che stempia.

‘Do la maturità. Poi me la godo’. Poi inizia l’università.
‘Mi laureo. Poi me la godo’. Poi inizi a fare stage su stage.
‘Trovo lavoro. Poi me la godo’. Poi trovi lavoro (forse). E non hai tempo di godertela.
Poi arrivano i figli. ‘Qualche anno di sacrifici. Poi me la godo’.
Poi.
Poi.
Poi.
Poi è troppo tardi.
“Veronika decide di morire”. Un libro che stempia. E io ne so qualcosa … 🙂 basta vedere la mia foto 🙂

“Veronika decide di morire”. Un libro da regalare alle persone a cui vogliamo bene

Vuoi dare un’occhiata anche agli altri consigli di lettura? Visita la sezione della Rubrica Dritte Storte.

A domani per il nuovo racconto!

Un pensiero su “Rubrica mensile “Dritte storte”: “Veronika decide di morire” di Coelho”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.