scaricare gratis il racconto

Racconto umoristico: “Speriamo sia maschio” (ultima puntata)

immagine di un regalo con la scritta "pdf" e sotto la scritta "scarica gratis"Sono a casa.
Tornano le mie bambine con Fabrizio.
– Mamma, ho dato un bacio a Carmine! – mi annuncia orgogliosa Adelaide, preferendo il bel Peter alle caprette.
– Èh!?!
– Sulla bocca – incalza.
Oh mio dio! Tre anni. T r e a n n i.
Mi ritornano in mente antiche profezie.
– Anch’io! – è la candida vocina di Elisa.
– Anche te, cosa?
– Anch’io ho baciato Carmine!
– Anch’io – spunta Matilde.
Oh mio dio!
Io il mio primo bacio l’ho dato a q u a t t o r d i c i a n n i!
Guardo Fabrizio. Fabrizio allarga le braccia, ride e mi dice: “io te l’avevo detto!”

– Tu, Mariella, nulla?
– Io no…
Guardo Mariella: l’orgoglio di mamma sua! Un futuro in convento! La crescerò a pane e chiesa.
– … però….
Sul “però” sono rabbrividita… io il “però” l’ho fatto a diciassette anni!
– … in macchina babbo mi ha insegnato ad usare l’accendino! – dice, gli occhi scintillanti.

Fulmino con lo sguardo lo sconsiderato di Fabrizio.
Fabrizio allarga le braccia e ride.

Benissimo.
Mi vedo già tra venti anni.
Tre figlie troie ed una piromane.
Valuto i pro ed i contro.
Ragiono.
Rifletto.
Pondero.
Soppeso.
– Senti mamma tua … smetti di giocare con gli accendini e domani vai a dare un bel bacio a Carmine … non vorrai mica che tutti ti dicano che sei una suora!?

Alla fin fine … tre o quattro figlie troie … cambia poco … e, poi (guardo mio marito che ride, il coglione), gli uomini son tutti deficienti e già mi tocca sopportarne uno … se su quattro figlie mi ritrovo un genero solo, me la cavo alla grande.

FINE

CLICCA QUI SE VUOI SCARICARE IL PDF CON IL RACCONTO COMPLETO
scarica gratis racconti

4 pensieri su “Racconto umoristico: “Speriamo sia maschio” (ultima puntata)”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.