immagine di un cestino e la scritta la fine dei curricula

Racconto umoristico: “Decisamente disoccupato” (puntata 3 di 16)

immagine di un cestino e la scritta la fine dei curriculaMi appunto un annuncio per il posto di receptionist in un hotel in zona.
Dopo tre anni una stagione la dovrò pur fare.Richiesta conoscenza ottima delle lingue straniere e dei programmi Word ed Excel. Non conosco Excel, ma poco male: dichiarare il falso (sul curriculum è già pronta la dichiarazione “conoscenza del programma Excel”), dichiarare spudoratamente il falso (sul curriculum è già pronta la dichiarazione “ottima conoscenza del programma Excel”). Viene quasi voglia di strafare: “creatore del programma Excel”.

Immagino per un attimo la conversazione tra il gestore dell’hotel che legge il suo curriculum e l’aiuto-gestore (se esiste l’aiuto-cameriere esisterà pure l’aiuto-gestore).
– Il creatore di Excel è italiano?
– Mai sentito parlare di fuga dei cervelli?
– Il creatore di Excel fa domanda per un posto di receptionist?
– Ma non li guardi i telegiornali? Son tempi duri per tutti!

Meglio non strafare però: “ottima conoscenza del programma Excel”.

Sullo schermo appare la conferma dell’avvenuto invio.

Ormai sono tre anni che spedisco curricula: e-mail inviate 130, risposte ricevute 0.
Domandare è lecito. Rispondere è cortesia.
Non sono molto cortesi.

… continua…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.