enorme rotolo di carta igienica

Racconto umoristico: “Da oggi” (ultima puntata)

enorme rotolo di carta igienicaCon la voglia con cui il lunedì, dopo quindici giorni alle Maldive, ti ripresenti a lavoro, inizio a pulire il bagno.

Sto pulendo da dieci minuti, quando mi imbatto nell’ennesima insopportabile abitudine del buon Fausto.

Sopra al water il rotolo della carta igienica nuovo.
Appeso al muro il cartoncino del rotolo finito.

Fausto è così: non è che prende il cartoncino del rotolo terminato, lo getta, lo sostituisce con il nuovo rotolo. Troppa grazia. Mi chiedo se pensa che il cartoncino si getti da sé, con atto suicida, nell’immondizia e il nuovo rotolo da buon cristiano si appenda al muro da solo. Non lo escludo.

– Daniele, hai finito col bagno? Avrei una certa urgenza.

Quando Fausto dice di avere una certa urgenza, vuol dire che sta patendo come un terrorista a Guantanamo.

– Un secondo – dico con vendicativa falsa sbrigatività.

Rimango in bagno ancora un minuto.
Poi lo avverto che può entrare e gli dico: “io esco; mi avvio da Francesca; ci vediamo lì”.

Fausto entra in bagno con la foga con cui un interista si avventa su un torto arbitrale.

Metto rapidamente i miei jeans migliori. La mia polo preferita. E mi catapulto fuori dall’appartamento.
Mi chiudo alle spalle il portone.
Sento Fausto urlare il mio nome.

Proseguo verso l’appartamento di Francesca con un sorrisetto in faccia.

Da dietro la schiena tiro fuori il rotolo di carta igienica, soffiato da sopra al water.
Mentre lo faccio saltare dalla mano destra alla mano sinistra, dalla mano sinistra alla mano destra, penso alla faccia di Fausto che ha appena visto il cartoncino del rotolo finito appeso al muro… cartoncino su cui ho scritto: “AH AH AH”.

 

FINE ( Leggi la terza parte della Saga di Daniele e Fausto: “Da stasera“)

CLICCA QUI SE VUOI SCARICARE IL PDF CON IL RACCONTO COMPLETO
scarica gratis racconti

8 pensieri su “Racconto umoristico: “Da oggi” (ultima puntata)”

  1. ..insieme alla battuta del padre devo ricordarmi anche di usare questa strategia…..=) e bravo Daniele…..alla prossima ..immagino….

    1. visto quante cose impari!?

      comunque … te lo dico (… ma te nn dirlo a nessuno, eh!!! è un segreto tra me e te!!! ): immagini bene 🙂

      l’ho anche già finito di scrivere! 🙂

    1. “Mi presento: mi chiamo Michele, a breve inizierò a scrivere per Nonciclopedia e Spinoza.it, ma prima, molto prima, verrò scomunicato, dichiarato eretico e bruciato in piazza”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.